Vuoi fare insider trading impunemente? Questa azienda potrebbe aiutarti…

Pochi sanno che gli stress test delle banche europee, cioè i test periodici che la BCE sottopone alle banche per mettere alla prova la loro solidità, sono appaltati a una società privata, per giunta non europea.

Durante il suo lavoro di consulenza, questa società americana puo’ accedere a informazioni riservate su tutte le banche europee e, dal momento che possiede anche alcuni fra i maggiori fondi comuni al mondo, non si fa scrupolo di usare queste preziose conoscenze per elaborare le sue strategie di investimento.

Lo so, questa cosa si chiama “insider trading” ed è illegale

Ma qui non parliamo di una società qualsiasi…

Evidentemente l’insider trading è illegale, ma non per tutti.

In questo articolo ti spiego infatti cosa ho scoperto sull’unica società al mondo che negli anni è diventata cosi’ potente da praticare insider trading su vasta scala e in quasi tutti settori economici senza mai essere processata per questo.

La società si chiama BlackRock ed è una specie di mostro che negli anni ha sparso i suoi tentacoli fra tutte le banche centrali del mondo, arrivando a scoprire tutti i segreti della finanza internazionale e dell’economia, meglio di un’agenzia di spionaggio.

Questa insolita concentrazione di potere nelle mani di una sola società fu messa in evidenza per la prima volta dal senatore statunitense Charles E. Grassley nel 2009, quando BlackRock fu ingaggiata dalla Federal Reserve per portare avanti il ​​suo programma di QE.

All’epoca, il senatore disse:

“Hanno accesso a una mole incredibile di informazioni. Sanno quando la Federal Reserve proverà a vendere dei titoli e a quale prezzo. Hanno intricati rapporti finanziari con persone in tutto il mondo. Hanno creato una serie infinita di conflitti di interessi ormai difficile da quantificare”.

Da allora, l’azienda è diventata un partner strategico fondamentale per le principali banche centrali impegnate in acquisti di asset complessi, meccanismi di risoluzione e allocazioni strategiche, diventando particolarmente abile nella mappatura di un gran numero di classi di asset diversi e spesso complesse in una miriade di mercati.

“Le dimensioni di BlackRock creano un potere di mercato che nessuno Stato può più controllare“, ha dichiarato Michael Theurer, membro del parlamento tedesco.

La sua capacità di fare insider trading continua a crescere, permettendo ai suoi fondi comuni di offrire solidi rendimenti ai suoi investitori.

E dato che fra gli investitori vi sono molti governi mondiali, fondi sovrani e banche centrali che non hanno alcuna voglia di perdere questo vantaggio sleale sugli altri, è probabile che il suo dominio sui mercati continuerà indisturbato.

Anche in Europa BlackRock, proprio come Goldman-Sacks, sta diffondendo i suoi tentacoli a un ritmo sorprendente, spendendo pesantemente su attività di lobbying e coinvolgendo politici in pensione e funzionari della banca centrale ben collegati alla finanza che conta e alla politica, tra cui l’ex presidente del consiglio di amministrazione della Banca nazionale svizzera, Philipp Hildebranded e l’ex capo del Tesoro del Regno Unito George Osborne.

Questa intricata relazione fra governi, banche centrali e nodi cruciali di tutti i settori economici ha persino suscitato il timore che i fondi BlackRock inizino a esercitare troppa influenza sulla politica.

Finora pero’ nessuna istituzione, pubblica o privata, ha mai osato mettere in discussione la libertà di manovra di questa azienda, forse perché ormai la mole di “segreti” di cui è a conoscenza è cosi’ enorme da essere rischiosa per tutti.

Dal punto di vista etico, questa situazione è estremamente scandalosa.

Come investitore pero’, non posso negare che tutto cio’ rende i fondi di investimento BlackRock particolarmente appetibili, essendo la loro gestione il frutto di questo insider trading condotto a livelli macroscopici.

E poiché questo blog è specificamente dedicato a scoprire le migliori opportunità di investimento, non potevo trascurare di segnalarlo…

A buon intenditor…

PS.: se vuoi ricevere gratis altri articoli come questo direttamente via email, clicca qui.

 

Spread the Word
Team Segnali di Borsa
 

>