Molti dicono che la borsa americana è in bolla. continua
Nel lontano settembre 2016 avevamo segnalato una situazione molto estrema nel grafico dell’etf che riproduce l’andamento dei titoli di stato USA a 20 anni. L’articolo segnalava un aumento estremo del prezzo di questi titoli, seguito da un crollo successivo, altrettanto estremo. Una simile volatilità è insolita nel mercato dei titoli di stato ed è sintomo […] continua
Sta accadendo con una velocità che nessuno avrebbe mai immaginato fino all’anno scorso. continua
Uno dei fattori economici più citati e incompresi dagli analisti finanziari è la politica dei tassi d’interesse della Federal Reserve (Fed), la banca centrale americana. continua
Il recente ribasso dell’oro, sebbene si sia fermato a uno dei livelli che avevamo previsto già a ottobre, cioè intorno a 1210 dollari, ha rotto la media mobile a 200 giorni e quindi ci obbliga a modificare il modello statistico usato nel nostro ultimo articolo di novembre. A novembre infatti, quando era partita la prima […] continua
Abbonati subito GRATIS a: "Segnali di Borsa"

Entra nella stanza dei bottoni dell’alta finanza senza spendere un centesimo!

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Abbonamento Gratuito a "Segnali di Borsa"

Inserisci qui sotto la tua e-mail funzionante e riceverai subito il link per ricevere i miei segnali gratis sulla tua posta elettronica!

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco