Il ritorno dell’argento (un trade speculativo di breve)

L’argento è stato uno dei campioni di quest’anno (ai bei tempi di luglio) e sta battendo anche l’oro nel rapporto “gold/silver ratio”.

Inoltre ha anche una situazione tecnica molto più chiara di quanto abbia l’oro attualmente (vedi grafico sotto):

silver

Il suo ribasso è contenuto nel canale ribassista di consolidamento evidenziato dalle linee parallele rosse.

Questa situazione è molto diversa da quella dell’oro, che invece ha rotto qualsiasi canale ribassista e quindi non dà più chiari segni di tendenza.

Nel grafico è possibile individuare i fattori che potranno creare un rialzo di breve termine:

  • l’RSI ha minimi in rialzo (l’ultima parte che si eleva di poco sulla freccia blu), creando una divergenza con il grafico dell’argento, dove invece i minimi sono in ribasso. Il livello 50 sta per essere raggiunto e potrebbe agire da innesco di questa divergenza che si sta accumulando, spingendo a rialzo l’argento.
  • il ribasso dell’argento ha raggiunto un livello importante di Fibonacci (61,8%, linea tratteggiata tenue).
  • il ribasso ha quasi toccato la parte bassa del canale ribassista (cioè la linea più bassa delle due parallele rosse che dicevo)
  • il 28 novembre, l’argento ha anche rotto a rialzo il canale ribassista mensile (le due parallele blu piccole nell’ultima parte del grafico) per poi tornare sulla linea blu superiore del canale e infine rimbalzare a 16,86 (un chiaro segno di forza).

La prossima resistenza (cioè il livello a cui potrebbe arrivare il rialzo di breve) è a 19,25 dollari (linea trattegiata scura), che corrisponde al primo minimo toccato dal canale ribassista principale al suo inizio.

Sotto i 15,5 dollari, questa ipotesi verrà invalidata e dovremo cambiare la nostra lettura del trend.

Nel nostro servizio di trading Strategie Weekly abbiamo inserito in portafoglio un titolo per poter approfittare di questo trend.

Il titolo (riservato solo agli abbonati del servizio) ha chiuso sopra la media mobile a 50 giorni , mentre l’argento e altri metalli che influenzano il titolo hanno chiuso sopra sia la media a 50 che a quella a 200 giorni.

Questa forza relativa può portare il titolo a un rialzo di breve prima della fine dell’anno.

Siamo entrati oggi nel titolo approfittando di un provvidenziale ribasso che ci fa guadagnare altri 4-5 punti percentuali sul prossimo rialzo.

Se vuoi cavalcare questo trend perciò sei ancora in tempo.

Ti consiglio quindi di provare un abbonamento mensile (rimborsabile entro 30 giorni) a Strategie Weekly e di entrare nell’ultimo titolo in basso che troverai in portafoglio nell’area riservata agli abbonati.

Strategie Weekly opera con un approccio misto che combina azionario e futures, ottenendo costanti rendimenti mensili in qualsiasi circostanza di mercato, anche la più difficile.

Quindi non si tratta solo di cavalcare un trend, ma di avere un portafoglio semplice, di pochi titoli, capace però di rendere in modo costante ogni mese.

Dal momento che Strategie Weekly fa poche operazioni alla settimana, con titoli semplici da trovare in qualsiasi piattaforma di trading, è lo strumento più adatto per chi non è esperto di trading, ma vuole avere profitti sui trend che di solito sono noti solo agli investitori esperti.

Abbonati per un mese e prova tu stesso quello che dico (potrai farti rimborsare l’abbonamento entro 30 giorni, se non sarai soddisfatto).

Quanto al trend dell’argento, ti daremo ulteriori aggiornamenti nei prossimi mesi anche qui in Segnali di Borsa.

Alla tua prosperità!

Il team di Strategie Weekly

2 commenti

  1. mauro

    1 mese fa  

    Sono interessato al vostro abbonamento “Strategie Weekly” e vorrei chiedere un chiarimento: se investo 24.000 euro (6 operazioni da 4000), l’ipotetico
    rendimento del 20% annuo e’ su 24.000 (4.800 euro) o su 4.000 (800 euro) ?
    Cordiali saluti.


    • Team Segnali di Borsa

      1 mese fa  

      il rendimento è sul totale investito, quindi su 24000


Vuoi farmi una domanda?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

Abbonati subito GRATIS a: "Segnali di Borsa"

Entra nella stanza dei bottoni dell’alta finanza senza spendere un centesimo!

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Abbonamento Gratuito a "Segnali di Borsa"

Inserisci qui sotto la tua e-mail funzionante e riceverai subito il link per ricevere i miei segnali gratis sulla tua posta elettronica!

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco